fbpx

Dozza Experience

Tra i murales di Dozza imolese e un tè nel deserto

 

Oggi innauguriamo una nuova sezione del nostro sito, si intitola Italia da scoprire. Questa sezione in particolare è dedicata sopratutto ai viaggi e/o gite culturali organizzate insieme al noto critico d’arte Max Martelli. Infatti con lui, andremo alla scoperta delle bellezze artistiche storiche dell’Italia nascosta. Oggi, vi porteremo a scoprire Dozza imolese, un piccolo paesino nelle vicinanze di Bologna. Conosciuta per i suoi murales e non solo quello. Un ringraziamento speciale, va all0 051 Room and Breackfast per la sua cordiale ospitalità ed per la sua eccellenza unica nel cuore del centro storico di Bologna.

 

Ecco un piccolo resoconto di cosa vi siete persi.

Collocata su di un poggio a 200 m di altitudine, Dozza gode di una posizione geograficamente strategica, a soli 25 km da Bologna e a circa 50 km da Ravenna e dal Mare Adriatico, nonché di un microclima del tutto particolare che ha da sempre reso possibile una eccellente produzione vinicola, olearia e mielistica.

Di recente (Ott. 2017), l’autorevole quotidiano britannico “The Guardian”, ha inserito Dozza imolese tra le 10 principali attrazioni dell’Emilia Romagna, definendo il suo borgo medievale come “una galleria d’arte a cielo aperto” (grazie alle oltre 100 opere d’arte di importanti artisti che adornano le facciate degli edifici) e la “meta perfetta per un tour giornaliero”. Sede della Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, collocata all’interno della Rocca Medievale, Dozza è perennemente inserita nell’elenco dei 100 borghi più belli d’Italia.

Ma vi sono diversi modi per visitare Dozza e le sue peculiarità: la “Dozza Experience + Un Tè nel deserto” è una esclusiva de L’Occitane Voyages e nasce dalla partnership con le migliori aziende del territorio dozzese e non solo, coniugando l’offerta enogastronomica di più alto livello, gli approfondimenti storico-artistici ed architettonici, la visita di pluripremiate realtà produttive di vino e olio, ma soprattutto l’emozione di vivere una giornata in cui arte, cultura e sapori si intrecciano in ambienti unici ed autentici, realtà a conduzione familiare nel cuore di una delle regioni più belle d’Italia, in luoghi non ancora frequentati dal turismo di massa. Ringraziamo il Dott. Martelli per il testo.

 

Invece, se siete curiosi di scoprire le prossime tappe, non esitate a inviarci una email o passare direttamente in agenzia.

 

 

 

 

 

Il contenuto, testo e foto sono protetti da copyright 2019.

Informazioni utili per viaggiare in

Italia

L'Occitane Voyages

logo occitane piccolo