fbpx

In Occitania nella regione del Lot e Garonne

Con “Rendez-vous en France” inizio del pre-tour in Occitania, regione del Lot & Garonne, pronti?

E via si parte alla scoperta di numerosi vigneti e dove s’intrecciano storie, leggende.

La regione francese dell’Occitania, terra di contrasto con un eccezionale patrimonio storico e preistorico come le grotte di LASCAUX et il LOT luogo incantevole con i suoi villaggi medievali, la sua gastronomia, tartufi e il suo navigare slow su fiumi con suggestivi ed avventurosi percorsi con le caratteristiche “houseboats” oppure “gabarots, vere case galleggianti adatte a tutti, famiglie, coppie, amici, con bambini e dove non c’è bisogno di nessuna patente nautica.

Oltre alla canoe Kayak per gli sportivi, Il fiume LOT è un meraviglioso fiume dove potersi fermare, girare a piedi o in bici e visitare diversi villaggi da Cahors e il suo famoso ponte VALENTRE simbolo della città e riconosciuto dall’UNESCO e sotto le strade che portano a San Giacomo di Compostella; senza dimenticare dove la vite si coltiva sin dal tempo dei romani e i suoi vini vantano una storia millenaria. Il più conosciuto è il MALBEC. Poi, Arcambal; Bouziés; Saint-Cirq-Lapopie che sembra uscito dal tempo senza tempo.


In Francia, ci sono ben 10 regioni di navigazione ognuno con la sua particolarità

15 marzo 2019: Inizio dalla città di Tolosa con il primo pasto e degustazione a “La Table du Vigneron” con menu tipico; a seguire visita al “Domaine Chateau la Colombière”.
Qui, il nostro gruppo è accolto da Diane e Philippe. Dal 15° secolo, questo castello è legato alla vigna; nel 1984 il barone François de Driesen acquista la tenuta con 17 ettari di vigneti, vieni raggiunto da sua figlia Diane nel 2005, la quale con suo marito Philipp Cauvin prendono a mano la tenuta e la converte nel biologico e biodinamico. Con uno sguardo attento e nuovo alla lavorazione dei vini in biodinamica e una sala riservata alla degustazione Oggi, la tenuta è anche un gite dove si può soggiornare, con passeggiate nei vigneti ed oenoturismo.

 

Questa è la prima parte del report che L’Occitane Voyages ha fatto e ci tiene a presentare al pubblico italiano. Un ringraziamento speciale va a Rendez-vous en France per l’ingredibile esperienza e organizzazione. Una esperienza inpareggiabile. Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook, per scoprire tutte le novità sul territorio Francese. Di seguito trovate alcune foto del viaggio.

 

Informazioni utili per viaggiare in

Europa

L'Occitane Voyages

logo occitane piccolo