fbpx

Vivi la terra degli dei

Quando pensi e dici Creta, cosa viene in mente?


Il minotauro e il sito minoico di CNOSSOS, il più vasto ed una fra le storie più stupefacenti scoperte archeologiche! Lo studioso tedesco, Heinrich Schliemann che scoprì la città di TROIA sospettava che qualcosa di grandioso giaceva sotto ma gli fu negato il permesso di scavare. Sarà poi l’inglese, Sir Arthur ad effettuare i lavori di scavo e fare riemergere il palazzo dal 1900 in poi.
Il palazzo si trova a 5 chilometri dalla città di Iraklion; la casa del re MINOSSE e del MINOTAURO risale al secondo millennio a.c. e le sue numerose stanze connesse da corridoi fanno da appropriato sfondo alla leggenda.

La leggenda del minotauro

Il palazzo del re MINOSSE, la cui moglie PASIFAE era stata maledetta da POSEIDONE ha generato partorendo il MINOTAURO, mezzo toro e mezzo uomo. Dedalo costruì il labirinto per racchiudere il mostro e ogni 9 anni sette ragazzi e sette vergini venivano condotti da Atene e sacrificati al mostro. L’eroe greco, TESEO, arrivò a Creta e si avventura nel labirinto per ucciderlo con l’aiuto di ARIANNA (figlia de re) con un gomitolo di filo e ritrovare la strada per uscire. Arianna, innamorata di Teseo partì con lui ma venne poi abbandonata a Nasso.
Dedalo imprigionato da re Minosse che per scappare si costruì delle ali che l’avrebbe condotto alla salvezza, ma suo figlio ICARO ad una morte prematura.

Questa civiltà aveva una società particolarmente avanzata, è un isola che danza e ricorda la Danza delle Gru come verrà chiamata da Plutarco molti anni dopo forse per evocare l’intelligenza misteriosa degli uccelli migratori passando nel cielo della Grecia andando verso il Sud.
Oppure per ricordare che sull’isola di DELO si usava danzare di notte alla luce delle fiaccole in modo rotatorio.

Ma Creta non è solo questo!

IRAKLION, è una delle principali zone di produzione vinicola; un numero sempre maggiore di cantine apre le porte ai visitatori.
MALIA, è la spiaggia più famosa dell’isola e la sua area archeologica meno famosa di CNOSSOS ma altrettanto interessante da visitare
E poi a disposizione delle guide favolose che vi faranno scoprire il meglio del meglio l’isola con “Creta Tour Mare e Cultura 2020”

Scopri la nostra proposta viaggio, una avventura stupenda, aspetta soltanto te.

Informazioni utili per viaggiare in

Europa

L'Occitane Voyages

logo occitane piccolo